La città di Palermo conferisce a Ke Palle una targa di riconoscimento

PUBBLICATO IL 16.01.17
La città di Palermo conferisce a Ke Palle una targa di riconoscimento
La città di Palermo conferisce a Ke Palle una targa di riconoscimento

Santa Lucia si conferma di nuovo per Ke Palle un appuntamento speciale: non solo data di nascita del marchio e giorno dell'arancina per antonomasia, quest'anno il 13 dicembre ha anche portato al brand un importante riconoscimento da parte delle istituzioni. 

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente del consiglio comunale Totò Orlando e la giunta comunale, rappresentata dall'assessora alle Attività Produttive Giovanna Marano e dall'assessore alla Mobilità Giusto Catania, hanno infatti conferito una targa, apposta all'interno del punto vendita di via Maqueda, “Per aver saputo coniugare la tradizione gastronomica con l'innovazione e il marketing nella valorizzazione del territorio”, come ribadito dal primo cittadino stesso nel corso della cerimonia. 

«Sosteniamo le imprese della città e abbiamo scelto simbolicamente il giorno di Santa Lucia per dare questo riconoscimento al marchio Ke Palle perché è stato tra i primi a vedere in via Maqueda un investimento vincente e quindi a sposare il nostro progetto di mobilità. Speriamo, inoltre - ha aggiunto il sindaco in merito agli atti intimidatori dei mesi scorsi - che Santa Lucia illumini quegli individui che hanno pensato di spaventare i titolari». 

Vogliamo quindi ringraziare tutti, dal sindaco agli assessori, per avere dato ulteriore prova del sostegno a chi fa impresa nel segno della legalità e della qualità. E grazie ancora ai cittadini palermitani che non ci hanno mai abbandonato e che ogni giorno mostrano il proprio gradimento scegliendo le nostre arancine.

Ci riempie di gioia e di orgoglio vedere riconosciuto l'impegno quotidiano nel dare sempre un prodotto di massima qualità, insieme alla passione che con le nostre arancine mettiamo nel rinnovare ogni giorno la tradizione.